Palazzo Topkapi

Il Palazzo Topkapi è il miglior riflesso dell'epoca imperiale a Istanbul e simbolizza il potere che raggiunse Costantinopoli come sede dell'Impero Ottomano.

È proprio da questo palazzo che i sultani governarono l'impero fino alla metà del XIX secolo.

La costruzione del Palazzo Topkapi cominciò poco tempo dopo la conquista di Costantinopoli da parte di Maometto II. Il palazzo iniziale venne inaugurato nel 1465 e, nei decenni successivi il palazzo venne ampliato dai diversi governati.

Nel 1856, il Sultano Abdülmecid I decise di traferire la propria residenza al Palazzo Dolmabahçe, un palazzo in stile europeo.

Struttura del Palazzo Topkapi

Con 700.000 metri quadrati, Palazzo Topkapi possiede quattro cortili e numerosi edifici al suo interno: sale d'armi, cucina, scuderie reali, tesorerie e molto altro ancora.

All'interno delle sue mura si trova il museo Museo Archeologico numerosi edifici di grande interesse.

La tesoreria imperiale

Tra le diverse zone che formano il palazzo, una delle più importanti è la Tesoreria, che riunisce alcuni degli oggetti più preziosi del mondo, come il diamante del fabbricante di cucchiai (un celebre diamante a forma di goccia del peso dichiarato di 86 carati, appartenuto a Letizia Ramolino, madre di Napoleone) o la Daga Topkapı (l'arma più cara del mondo, fabbricata in oro con smeraldi incastonati).

L'Harem

L'Harem era il luogo dove risiedeva il Sultano, la sua famiglia e un numeroso gruppo di donne colte e istruite (tra le 500 e le 800). La Regina Madre (Valide Sultan), cioè la madre del Sultano, era la massima responsabile dell’Harem.

Per accedere all'Harem è necessario acquistare un ticket a parte.

La nostra opinione

Il Palazzo Topkapi è una delle visite imperdibili di Istanbul. Consigliamo di andare presto e visitare per prima cosa la Tesoreria e l'Harem, che sono gli edifici che si affollano di più durante la giornata.

Orario

Da mercoledì a lunedì: dalle 9:00 alle 17:00 (da aprile a ottobre fino alle 19:00).
Martedì: chiuso.

Prezzo

Palazzo: 60 lire.
Harem: 35 lire.

Crociera sul Bosforo + Moschea Blu + Santa Sofia 50€

Trasporto

Tram: Sultanahmet (linea T1).

Luoghi vicini

Parco Gülhane (259 m) Museo Archeologico (280 m) Santa Sofia (602 m) Cisterna Basilica (737 m) Moschea Blu (1 km)